home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sorelline uccise a Gela dalla madre, bandiere a mezz'asta al Comune

L’amministrazione comunale di Gela ha espresso in una nota il proprio «sgomento per la tragedia familiare che ha colpito la città»

Sorelline uccise a Gela dalla madre, bandiere a mezz'asta al Comune

GELA - L’amministrazione comunale di Gela ha espresso in una nota il proprio «sgomento per la tragedia familiare che ha colpito la città questa mattina». In segno di lutto per la scomparsa delle sorelline Trainito e raccogliendo la spontanea partecipazione dei cittadini, il sindaco Domenico Messinese, con un’ordinanza, ha disposto le bandiere a mezz'asta sul municipio.
Oggi stesso è stato inoltre sospeso il servizio di diffusione di brani musicali, attivo su corso Vittorio Emanuele e corso Aldisio per le festività natalizie. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO