home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, spacciatore a 14 anni: un arresto a San Berillo Vecchio

I poliziotti delle volanti hanno sorpreso il ragazzino, di nazionalità senegalese, e ospite in un centro di prima accoglienza per minori non accompagnati mentre cedeva marijuana a occasionali clienti

Catania, spacciatore a 14 anni: un arresto a San Berillo Vecchio

A 14 anni spacciava nel rione di San Berillo Vecchio. In manette è finito un ragazzino senegalese accusato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana. In particolare, il minore, appena 14enne, è stato notato mentre effettuava una cessione di sostanza stupefacente prelevata da una intercapedine del muro presente sopra un portone di legno di una casa abbandonata.

A quel punto i poliziotti sono intervenuti riuscendo a bloccare il minore prima che si desse alla fuga. Subito perquisito veniva trovato in possesso di una minima somma di denaro in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività di spaccio e nel contempo veniva recuperato lo stupefacente, consistente in otto “stecchette” di marijuana.

Il ragazzino che risultava ospite presso una comunità cittadina per minori non accompagnati, è stato tratto in arresto e associato presso il Centro di prima accoglienza di via Franchetti. Si tratta del primo minore arrestato tra coloro che compongono la piazza di spaccio del rione San Berillo Vecchio, composta prevalentemente da stranieri richiedenti asilo di origine centroafricana.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO