WHATSAPP: 349 88 18 870

Giarre, neonato lasciato nella “culla per la vita”

Giarre, neonato lasciato nella “culla per la vita”

Il piccolo è stato deposto nella nicchia in via Umbria. Soccorso dal 118 è stato trasportato al Policlinico di Catania. Le sue condizioni sono buone.
Giarre, neonato lasciato nella “culla per la vita”
Un neonato è stato lasciato nella notte nella “Culla per la vita” di Giarre, nel Catanese. Il piccolo è stato soccorso e salvato la notte scorsa dagli operatori del 118. L’allarme alla centrale operativa attiva nell’ospedale Cannizzaro di Catania è scattato alle 4.17 quando è partito il segnale proveniente dalla nicchia che si trova in via Umbria, a lato alla chiesa di Gesù Lavoratore. Nel punto di accoglienza, che garantisce un completo anonimato, è infatti in funzione un sistema che, attraverso sensore e telecamera, rilevata una presenza all’interno del vano, allerta direttamente la Centrale 118. La procedura ha funzionato correttamente: ricevuto il segnale, i sanitari si sono subito recati sul posto e hanno trovato il piccolo, deposto nella culletta. Con l’ambulanza, il neonato è stato prima portato nell’ospedale di Acireale, dove è stato controllato e stabilizzato, quindi al Policlinico di Catania, dove ora si trova in ottime condizioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa