WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, estate in arrivo ma alla Plaia

Catania, estate in arrivo ma alla Plaia si va al mare tra rifiuti e cocci di bottiglia

Catania, estate in arrivo ma alla Plaia si va al mare tra rifiuti e cocci di bottiglia

CATANIA - Estate 2015 in fase di allestimento, con le difficoltà di sempre e con la non trascurabile novità che quest’anno il Comune sta accelerando i tempi per puntare sulla stagione “lunga”, nel tentativo di sfruttare anche il mese di maggio per valorizzare al meglio una delle più grandi risorse del nostro territorio, ovvero il mare in città. Il solarium di Ognina è già a buon punto, ma dipende da come si procederà ora nei lavori in corso, iter diverso per montare la struttura di piazza Europa, che nei piani del Comune aprirà successivamente. L’assessore con delega al Mare, Rosario D’Agata, anticipa che l’obiettivo è riuscire a rendere fruibili per l’inizio di maggio il solarium di Ognina e le tre spiagge libere della Plaia. Qui manutenzione è pulizia dell’arenile sono come sempre complicate, dopo i lunghi mesi di abbandono invernale del litorale sabbioso, disseminato di rifiuti e cocci di bottiglia sebbene le spiagge libera vengano già utilizzate da tanti catanesi che dopo questo piovo inverno hanno voglia di mare e tintarella.

SU LA SICILIA IN EDICOLA DUE PAGINE DEDICATE ALL’ESTATE A CATANIA

OPPURE ACQUISTA LA COPIA DIGITALE

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP