WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, confisca da 10 milioni e mezzo per imprenditore

Ragusa, confisca da 10 milioni e mezzo per imprenditore

Confisca di beni mobili ed immobili per un imprenditore di Modica per un valore di 10 milioni e mezzo di euro. La Guardia di Finanza, su disposizione del Gip del Tribunale di Ragusa, Giovanni Giampiccolo ha eseguito la confisca dei beni ai danni di una nota società modicana operante nella grande distribuzione di prodotti alimentari, nonché proprietaria di una nota catena di supermercati in provincia di Ragusa. L’amministratore della società è stato condannato con sentenza definitiva per i reati di evasione per la società che guidava attraverso l’interposizione fittizia di società maltesi e nazionali. La società avrebbe documentato ingenti quantitativi di cessioni di merce attraverso l’utilizzo di fatture false e documenti di trasporto fittizi, in quanto attestanti l’uscita dal territorio nazionale di prodotti alimentari per un ammontare complessivo di oltre 50 milioni di euro e un’evasione di Iva per oltre 11 milioni di euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP