WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, palpeggiò minorenne: condannato

Caltanissetta, palpeggiò minorenne: condannato

Caltanissetta, palpeggiò minorenne: condannato
CALTANISSETTA – Condannato a quattro anni – 8 mesi in più della richiesta da parte del pm – un trentenne di Caltanissetta, accusato di aver molestato una minorenne. Il Gup Lirio Conti ha ritenuto sussistente il reato di violenza sessuale a carico di Cristian Liborio Scarlata, che il 4 marzo 2013 palpeggiò nelle parti intime una ragazzina, dopo averla bloccata nell’androne di casa. Utili alle indagini sono state le immagini della videosorveglianza. L’accusa aveva chiesto una condanna a 3 anni e 4 mesi richiamando tre precedenti specifici per cui l’uomo era già stato condannato con sentenza definitiva. Scarlata dovrà risarcire in sede civile i genitori della minorenne.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP