WHATSAPP: 349 88 18 870

A Catania un fiume di magliette bianche

A Catania un fiume di magliette bianche per una domenica tra sport e solidarietà

CorriCatania da record: 29.470 gli iscritti - GUARDA LE FOTO

A Catania un fiume di magliette bianche per una domenica tra sport e solidarietà

CATANIA - 29.470... è record! Il “popolo delle magliette bianche” anche quest’anno ha dato il meglio di sè e Corri Catania per il 7° anno consecutivo ha fatto centro coinvolgendo migliaia di persone e trasformando una corsa-camminata di solidarietà in una festa straordinaria. Questa mattina una città si è messa in moto per una domenica speciale in cui a vincere sono state la gente e la solidarietà. Uno splendido sole ha dato il benvenuto fin dal primo mattino alle migliaia di partecipanti arrivati da Catania, dalla provincia e da tutta la Sicilia che, con la maglietta bianca con l’omino rosso simbolo della manifestazione, si sono riversate nel cuore della città, pronte a vivere con entusiasmo e tanto coinvolgimento la domenica di Corri Catania.  

 

29.470, è il numero dell’ultimo pettorale oggi consegnato e andato a Benedetta, studentessa catanese di 11 anni della scuola De Roberto; un “fiume” di persone che ha invaso il centro di Catania sembrava dovesse non finire mai. Sotto il segno della solidarietà si sono uniti uomini, donne, ragazzi, bambini, anziani, disabili, istituzioni, sportivi e famiglie intere a sostegno del progetto “Benessere in Movimento” per realizzare una palestra attrezzata per la prevenzione e la cura del diabete e delle malattie metaboliche nel reparto di Endocrinologia del Policlinico di Catania. Gli organizzatori dell’Asd Corri Catania, in testa Giovanni Nania, Elena Cambiaghi e Carmelo Prestipino hanno lavorato per mesi all’evento con intensità, passione, entusiasmo con professionalità e capacità organizzative e i risultati si sono visti.  

 

In mezzo alla folla, presenti tra migliaia di partecipanti e fra questi anche molti cittadini stranieri, c’era l’assessore allo Sport e alla Scuola Valentina Scialfa: «Che emozione che entusiasmo che si vivono il giorno di Corri Catania - ha dichiarato l’assessore - ed è straordinario vedere una città che partecipa così in massa a un progetto che unisce sport, benessere e solidarietà e che lo fa ogni anno con maggior slancio e presenza».

 

GUARDA LE FOTO  

 

La giornata di Corri Catania è iniziata presto e già alle 8 del mattino le strade che portavono a piazza Università brulicavano di persone già pronte per prendere parte alla manifestazione che alle 9, con Danilo Pasqualino voce ufficiale dell’evento, ha preso il via con il riscaldamento curato magistralmente dalle palestre Altair, partner della manifestazione insieme a Confeserfidi, Ragazzini Generali, Iperfamila-Etnapolis, Rio Mare Leggero, TuttoLingue, Happy Giocattoli, Vingino, Coldiretti, Catania in Bici, Pan del Sole, Cluster 104, Comer Sud Mercedes e Bruno Euronics.   

 

«Dalla prima edizione di Corri Catania del 2009 a oggi ne è stata fatta di strada - sottolineano gli organizzatori dell’asd Corri Catania - ma da subito abbiamo capito che la città aveva voglia di mettersi in moto, di fare solidarietà, di diventare protagonista di un evento bello, sano e ricco di valori positivi. Corri Catania ci regala ogni anno emozioni uniche e vedere che la “nostra” corsa-camminata di solidarietà è entrata nel cuore di tanti non può che riempirci di gioia e ripagare di tutto l’impegno che mettiamo per dar vita alla manifestazione».  

 

Un successo condiviso con le tante realtà che hanno collaborato alla piena riuscita dell’evento: «Ringraziamo il Comune di Catania che con l’Ufficio Traffico Urbano e la Polizia Municipale, affiancata dall’ Associazione Nazionale Carabinieri», hanno garantito la massima sicurezza lungo tutto il percorso consentendo a tutti i partecipanti di vivere una giornata serena lungo le strade di Catania.  

 

Tutti, di corsa o camminando, si sono riappropriati della città e l’hanno vissuta per una mattinata all’insegna della festa e del divertimento ma anche dell’impegno sociale a sostegno del progetto “Benessere in Movimento”: «Un grazie - hanno concluso gli organizzatori - va a chi ha patrocinato l’evento e a ogni singolo patecipante».  

 

E dopo la corsa la festa è continuata sul palco di Corri Catania con l’estrazione dei premi finali tra i partecipanti, con gli auguri a tutte le mamme fatti dalla splendida voce della cantante Giusi Lanzanò e con l’applauso finale per lo staff di Corri Catania che si è impegnato senza sosta per la piena riuscita dell’evento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa