WHATSAPP: 349 88 18 870

Mazara, 15enne prende l’auto dei genitori

Mazara, 15enne prende l’auto dei genitori ma investe e uccide un ciclista di 64 anni

Il ragazzo denunciato per omicidio colposo e guida senza patente
Mazara, 15enne prende l’auto dei genitori ma investe e uccide un ciclista di 64 anni
MAZARA DEL VALLO - Un ciclista di 64 anni, Antonino Serra, è stato investito e ucciso stamattina sul lungomare Mazzini, a Mazara del Vallo, da un ragazzino di 15 anni che si era messo, all’insaputa dai suoi, alla guida di una Fiat Punto. Nell’impatto la vittima è finita sul parabrezza del veicolo e dopo una trentina di metri è stato schiacciata contro un albero che è stato sradicato. Nella corsa, l’auto ha divelto anche due panchine in marmo collocate sul lungomare. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia, vigili urbani e vigili del fuoco. Il traffico nella zona dell’incidente è rimasto bloccato per alcune ore. La vittima non era sposata e viveva con una sorella.   Il ragazzino dopo l’incidente si è allontanato dal posto lasciando lì la Punto ribaltata. I carabinieri sono riusciti a capire chi si trovava alla guida della vettura e a rintracciare il ragazzino a casa sua dove si trovava in stato di choc. L’adolescente - che pare solo volesse fare un giro di pratica con l’automobile dei genitori - è stato denunciato per omicidio colposo, omissione di soccorso e guida senza patente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

Palermo, libica fermata per terrorismo

 
I controlli antiterrorismo a Catania

 

nome_sezione

Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 
La contestazione degli studenti

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa