WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, l’addio a Tania «Lascia un vuoto incolmabile»

Palermo, l’addio a Tania «Lascia un vuoto incolmabile»

Fede e abito bianco per la ragazza uccisa un pirata della strada: si sarebbe dovuta sposare a dicembre prossimo. Dolore e lacrime nella chiesa gremita

Palermo, l’addio a Tania «Lascia un vuoto incolmabile»

PALERMO - Chiesa gremita per i funerali di Tania Valguarnera, 30 anni, investita domenica mattina in via Libertà a Palermo da un automobilista Pietro Sclafani, 50 anni, accusato di omicidio colposo, che dopo una tentata fuga è stato fermato dalla polizia. Tanta la commozione di parenti, amici e colleghi che hanno assistito stamattina alla messa funebre per dare l’estremo saluto alla giovane operatrice di un call-center ma con una grande passione, la scultura. Realizzare opere d’arte: quello per cui aveva studiato, era il suo sogno nel cassetto.  

 

Una ragazza «tutta acqua e sapone, semplice, che amava immensamente la sua famiglia e il suo fidanzato». La ricorda così padre Sergio Mattaliano, parroco della chiesa di Santo Curato d’Ars, a Falsomiele, quartiere in cui Tania abitava. «Lascia un vuoto incolmabile nella vita dei suoi genitori - afferma don Mattaliano, direttore della Caritas diocesana di Palermo -. Che Dio dia la forza alla mamma di affrontare questo immenso dolore».  

 

«La sua giovane vita strappata dall’amore della sua famiglia e del suo fidanzato. La sua giovinezza possa rivivere nella casa di Dio. - aggiunge - Ricordiamo tutti la sua semplicità, la sua solarità, il suo essere talvolta schiva, perché con riservatezza voleva vivere la sua vita solo all’interno dell’amore per il suo fidanzato e la sua famiglia. Una ragazza acqua e sapone, questo era Tania».  

 

Accanto alla bara di Tania, coperta di rose bianche, il fidanzato Francesco, bacia la fede nuziale che Tania avrebbe dovuto mettere al suo dito, il giorno del loro matrimonio previsto per settembre prossimo. La donna è stata tumulata con l'abito bianco che avrebbe dovuto indossare il giorno del suo matrimonio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa