WHATSAPP: 349 88 18 870

Investita mentre attraversa, a Palermo terzo caso in 3 giorni

Investita mentre attraversa, a Palermo terzo caso in 3 giorni

Investita mentre attraversa, a Palermo terzo caso in 3 giorni
PALERMO - Un’altra donna investita a Palermo, la terza in tre giorni. Stavolta è successo in via Galileo Galilei, dove una maestra di 39 anni, S. R., è stata investita mentre attraversava la strada da un’auto guidata da un uomo. I sanitari del 118 l’hanno trasportata a Villa Sofia, dove si trova in codice giallo, sotto shock ma non in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani della sezione Infortunistica. Si tratta del terzo caso in tre giorni. Domenica la tragica scomparsa di Tania Valguarnera, 29 anni, impiegata in nel call center, travolta e uccisa in via Libertà da un’auto pirata guidata da Pietro Sclafani, che è stato arrestato. Ieri una donna di 63 anni, Maria Rosaria Violante, è stata investita in corso Quarto dei Mille ed è stata ricoverata in ospedale. Lo scorso 9 maggio, dopo due settimane di agonia, è morto Antonio Caminita, 66 anni, che era stato travolto da un motociclista.   Oggi nell’ospedale di Villa Sofia, nel capoluogo siciliano, è deceduta la donna di 39 anni che era stata investita domenica scorsa da un motociclista, a Gela, mentre faceva jogging.   Secondo i dati riportati oggi dalle pagine locali del quotidiano Repubblica, a Palermo dall’1 gennaio 2014 sono stati investiti 405 pedoni, 12 dei quali sono morti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP