WHATSAPP: 349 88 18 870

Lentini, false concessioni cimiteriali: indagato ex dirigente

Lentini, false concessioni cimiteriali: indagato ex dirigente

Ieri gli agenti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, gli uffici comunali del cimitero e quelli degli affari cimiteriali in esecuzione di un decreto di perquisizione
Lentini, false concessioni cimiteriali: indagato ex dirigente
LENTINI - L’ex responsabile dei servizi cimiteriali del Comune di Lentini, O. S. di 62 anni, ora in pensione, è indagato dalla Procura della Repubblica di Siracusa per presunte illecite concessioni per le sepolture cimiteriali. I reati ipotizzati, commessi tra il gennaio del 2006 al il marzo scorso, sono falsità materiale del pubblico ufficiale in atti pubblici e truffa, consumati e continuati con l’aggravante di aver agito per motivi abietti e futili.   Ieri gli agenti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, gli uffici comunali del cimitero ed quelli degli affari cimiteriali in esecuzione di un decreto di perquisizione emesso dal sostituto procuratore Maurizio Musco. Le indagini hanno preso l’avvio dopo la denuncia, il 21 marzo scorso, di un dirigente comunale che ha detto di aver ricevuto da un utente una concessione cimiteriale, poi risultata falsificata, che sarebbe stata rilasciata come ricevuta di circa 2.100 euro che sarebbero stati consegnati all’indagato.   Secondo gli investigatori lo stratagemma sarebbe servito ad aggirare gli ostacoli derivanti per l’assegnazione di aree pubbliche che di fatto sarebbe stato impossibile assegnare nel rispetto dei regolamenti comunali, oltre che ad impossessarsi dei proventi illeciti. Ad ulteriori controlli il dirigente amministrativo tra marzo ed aprile ha scoperto e denunciato alla Polizia l’esistenza di altre 20 pratiche burocratiche illegali di concessione di tumuli cimiteriali per un ammontare di circa 45.000 euro.   Durante la perquisizione in casa dell’indagato gli agenti hanno acquisito atti relativi ad altre due concessioni cimiteriali improprie oltre a sequestrare gli hard disc di alcuni computer anche insistenti negli uffici comunali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa