WHATSAPP: 349 88 18 870

Facevano i medici senza la laurea Blitz del Nas: 12 denunciati

Facevano i medici senza la laurea Blitz del Nas: 12 denunciati

A Palermo un odontotecnico faceva il dentista: gli avevano già sequestrato lo studio ma lui ogni mattina smontava la porta per non rimuovere i sigilli
Facevano i medici senza la laurea Blitz del Nas: 12 denunciati
I carabinieri del Nas di Palermo, nell’ambito di controlli contro l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie, hanno denunciato 12 persone tra odontotecnici che si spacciavano per dentisti, falsi fisioterapisti, persone che li favorivano mettendo a disposizione le strutture mediche e un osteopata che si spacciava per ortopedico. A Palermo i carabinieri hanno individuato due odontotecnici che esercitavano attività di odontoiatra pur non avendo mai conseguito la laurea. Sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione Antonino Costa, 62 anni, con studio in via Goldoni, e Giovanni Belviso, 52 anni, che ha lo studio in via Principe di Villafranca. A Belviso in passato era stato sequestrato lo studio dentistico, ma continuava a esercitare, smontando tutti i giorni la porta d’accesso ai locali sequestrati, per poi rimontarla, a fine giornata, in modo da lasciare intatti i sigilli. I controlli del Nas nel Trapanese hanno portato alla chiusura di due centri di riabilitazione motoria a Mazara del Vallo, il Bicenter, dove avrebbero svolto attività di riabilitazione dei massofisioterapisti, lo studio medico di Antonella Cancemi, 35 anni, che avrebbe svolto attività mediche di riabilitazione avendo una laurea in Scienze motorie. Denunciati il rappresentante legale del centro medico Fkt di Marsala, dove avrebbero prestato la loro opera il figlio del responsabile legale, studente, e un massofisioterapista.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP