WHATSAPP: 349 88 18 870

Inquinamento: un piano per Gela, Biancavilla, Milazzo e Priolo

Inquinamento: un piano per Gela, Biancavilla, Milazzo e Priolo

Le Asp delle rispettive province avranno a disposizione da quest’anno, un milione di euro ciascuna per ogni anno, per interventi sanitari finalizzati alla cura e alla prevenzione delle malattie da inquinamento ambientale
Inquinamento: un piano per Gela, Biancavilla, Milazzo e Priolo
PALERMO - Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, informa che la giunta su proposta dell’assessore alla Salute, Lucia Borsellino in applicazione dell’articolo 5 legge 5/ 2009 ha approvato un piano di intervento su Biancavilla, Gela, Milazzo e Priolo. Le Asp delle rispettive province avranno a disposizione da quest’anno, un milione di euro ciascuna per ogni anno, per l’implementazione di interventi sanitari finalizzati alla cura e alla prevenzione delle malattie da inquinamento ambientale. Raggianti l’assessore, il presidente e l’intera giunta per un provvedimento che finalmente dà attuazione a un diritto previsto da anni nella legislazione regionale, ma mai applicato nonostante i vari rapporti sanitari - anche di rilievo internazionale - che hanno denunciato i rischi in quei territori di neoplasie e malformazioni genetiche.   «Scriviamo - afferma il presidente - una pagina nuova della storia della Sicilia che insieme ai processi di riconversione industriale verso l’economia verde, mette in campo un’attività forte di prevenzione, per evitare che i cittadini sottoposti per anni all’inquinamento industriale possano ammalarsi. La politica che noi vogliamo - aggiunge Crocetta - è quella di uno sviluppo ecosostenibile della Sicilia, dove le industrie di veleni si trasformino in impianti non inquinanti compatibili con agricoltura, pesca, attività marinare, turismo e beni culturali. Dentro questo quadro è fondamentale garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini, che in quelle zone è spesso stato compromesso».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa