WHATSAPP: 349 88 18 870

Grammichele, chiedeva il “pizzo” per la fila alla Posta: e picchiava!

Grammichele, chiedeva il “pizzo” per la fila alla Posta: e picchiava!

Si era trovato un lavoro abusivo e illegale, distribuendo ticket elimina code in cambio di 50 centesimi. E quando un pensionato ha deciso di non pagarlo, lo ha aggredito
Grammichele, chiedeva il “pizzo” per la fila alla Posta: e picchiava!
GRAMMICHELE - Si era trovato un lavoro abusivo e illegale: organizzatore di fila davanti l’ufficio postale di Grammichele, distribuendo ticket “elimina code” in cambio di 50 centesimi. E quando un pensionato non ha voluto pagarlo, lo ha aggredito, percuotendolo e minacciandolo con un coltello. Protagonista della vicenda un 58enne che è stato arrestato da carabinieri della locale stazione per estorsione, lesione personale e porto abusivo di armi. I militari dell’Arma sono intervenuti, dopo diverse chiamate al 112 da parte di alcuni dei presenti, e hanno subito bloccato e disarmato l’estorsore, al quale è stato anche sequestrato l’“incasso”: 18 euro.   La vittima è stata trasportata nel pronto soccorso ed è stata medicata per ecchimosi al volto, e poi dimessa. Il 58enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP