WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, la denuncia del Pd «Giunta M5S aumenta compensi»

Ragusa, la denuncia del Pd «Giunta M5S aumenta compensi»

La questione finisce in Parlamento: «Si sono adeguati indennità a scatti Istat ma senza l’ok della Regione»

Ragusa, la denuncia del Pd «Giunta M5S aumenta compensi»

Gli adeguamenti Istat dei compensi degli amministratori del comune di Ragusa, a guida M5s, finiscono al centro di una interrogazione parlamentare del deputato regionale Nello Dipasquale che chiede al presidente della Regione e all’assessore di verificare la legittimità della determina che ha fatto scattare gli aumenti a sindaco e assessori. L’operazione avrebbe permesso agli amministratori di incassare 35.557,90 euro per il biennio 2013-2014 e per i primi tre mesi del 2015. Dipasquale sottolinea che «i consiglieri comunali del Pd Mario Chiavola e Mario d’Asta hanno posto dei dubbi sulla legittimità di questo atto» e che «l’assessore al Bilancio Stefano Martorana ha risposto che sono adeguamenti imposti dalla legge».

 

Secondo il Pd la determina sugli aumenti «è legittima poiché è previsto che gli adeguamenti degli emolumenti degli amministratori non possono essere deliberati se non dopo l’adozione di apposito decreto autorizzativo da parte della Regione siciliana, decreto che sembra non solo non essere stato adottato ma che l’ultimo promulgato dalla Regione risalga al 2008».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa