WHATSAPP: 349 88 18 870

Santa Croce Camerina, scopertamaxi piantagione di marijuana

Santa Croce Camerina, scoperta maxi piantagione di marijuana

Erano nelle serre di un’azienda agricola: i carabinieri hanno trovato 2 mila piante per un peso complessivo di tre tonnellate: sul mercato la droga avrebbe fruttato due milioni di euro / GUARDA IL VIDEO

Santa Croce Camerina, scoperta maxi piantagione di marijuana

Circa 2.000 piante di cannabis indica, per un peso complessivo di circa tre tonnellate, sono state scoperte, nascoste tra le piante di pomodori e melanzane, nelle serre di un’azienda agricola a Santa Croce Camerina dai carabinieri, che hanno arrestato in flagranza il titolare, Salvatore Gurrieri, di 37 anni, di Vittoria, per produzione di sostanze stupefacenti, aggravata in virtù dell’ingente quantitativo.

GUARDA IL VIDEO

È il più ingente sequestro di marijuana mai eseguito nella Provincia di Ragusa. Una volta fatta essiccare ed immessa sul mercato la droga avrebbe fruttato circa 2 milioni di euro. Le piante di cannabis erano alte tra 1.50 e 2 metri e avevano un impianto di irrigazione ad hoc esteso per diverse centinaia di metri. Le serre, in contrada Finocchiaro, lungo la strada provinciale che porta a Scoglitti, sono estese per circa 20mila metri quadrati. Gurrieri è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa per disposizione del sostituto procuratore Monica Monego.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa