WHATSAPP: 349 88 18 870

Cara di Mineo, Castiglione querela Buzzi e nega patti con Odevaine

Cara di Mineo, Castiglione querela Buzzi e nega patti con Odevaine

Cara di Mineo, Castiglione querela Buzzi e nega patti con Odevaine
ROMA - «Per quanto mi riguarda posso escludere il patto con Odevaine». Così a Sky TG24 il sottosegretario all’Agricoltura, Giuseppe Castiglione, parlando del suo rapporto con Luca Odevaine, indagato nell’ambito dell’inchiesta su Mafia Capitale. «Quando il ministro Maroni - ha proseguito - chiese all’Anci, all’Upi e alle Regioni di individuare un tecnico da mettere al Tavolo di Coordinamento Nazionale, io individuai una figura di riferimento assolutamente tecnico: era il direttore della Polizia Provinciale di Roma e con una lunghissima esperienza».   A proposito delle dichiarazioni di Salvatore Buzzi, tra i principali indagati dell’inchiesta, che ieri aveva detto “se parlo del Cara di Mineo cade il governo”, Castiglione ha commentato: «Questa mattina ho provveduto a querelarlo. Non conosco Buzzi e non conosco nessun patto. Il mio ruolo, soprattutto nella vicenda della seconda gara, è assolutamente inesistente. Non ci può essere nessun patto e non ci può essere nessuno che dice che ha fatto un patto con me per avere il Nuovo Centrodestra a disposizione».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP