WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, tenta rapina a sacerdote e poi fugge su moto elettrica

Catania, tenta rapina a sacerdote e poi fugge su moto elettrica

Arrestato un sorvegliato speciale che in via della Lettera ha aggredito un sacerdote. Ma i poliziotti se ne sono accorti e lo ha inseguito e catturato
Catania, tenta rapina a sacerdote e poi fugge su moto elettrica
Un sorvegliato speciale di 45 anni, Matteo Sciolino, è stato arrestato a Catania da agenti della Polizia di Stato dopo che ha aggredito per rapina un sacerdote dell’ordine dei Salesiani. Gli agenti sono intervenuti in Via della Lettera attirati dalle grida della vittima, che ha opposto resistenza all’aggressore. All’arrivo dei poliziotti Sciolino è fuggito in sella ad uno scooter elettrico che aveva lasciato nelle immediate vicinanze, ma è stato bloccato ed arrestato. Sciolino deve rispondere di tentativo di rapina aggravata e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa