WHATSAPP: 349 88 18 870

Il presidente dell’Inps Boeri boccia ddl contro povertà assoluta

Il presidente dell’Inps Boeri boccia ddl contro povertà assoluta

Per il il presidente il disegno di legge di iniziativa governativa della Regione siciliana sulle Misure di contrasto alla Povertà Assoluta, «è generico e non prende in considerazione, il problema delle risorse»

Il presidente dell’Inps Boeri boccia ddl contro povertà assoluta

PALERMO - Per il il presidente dell’Inps Tito Boeri il disegno di legge di iniziativa governativa della Regione siciliana sulle Misure di contrasto alla Povertà Assoluta, «è generico e non prende in considerazione, il problema delle risorse». Boeri ha espresso queste considerazioni intervenendo a Palermo al convegno su Nuove e vecchie povertà, organizzato dall’assessorato regionale al Lavoro. Per il presidente dell’Istituto di previdenza «il testo non affronta il tema dell’attuazione e non emerge chiaramente chi lo gestirà di fatto. Occorre comprendere che è necessario lavorare in modo integrato. Non si capisce quali sono i beneficiari e le amministrazioni che devono gestire gli interventi. Senza considerare questi due aspetti si rischia di cadere in dichiarazioni di principio. È come se si dicesse vogliamo fare qualcosa ma senza dire cosa».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP