home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Inchiesta partita dalla denuncia di Pulvirenti

Inchiesta partita dalla denuncia di Pulvirenti Salvi: “Temeva per la sua incolumità”

Inchiesta partita dalla denuncia di Pulvirenti Salvi: “Temeva per la sua incolumità”

”L’inchiesta nasce dal fatto che il presidente del Catania Calcio Pulvirenti era pressato dai tifosi e temeva anche per la sua incolumità; per questo motivo si è rivolto alla Procura”. Lo ha detto il procuratore della Repubblica a Catania Giovanni Salvi in merito all’operazione ‘I treni del gol’ su alcune partite del campionato di calcio di Serie B che sarebbero state truccate dai dirigenti del Catania per garantirsi la salvezza. ”Le indagini – ha aggiunto il procuratore Salvi – hanno poi preso un filone diverso che ci ha portato a questo risultato, cioè all’individuazione di cinque partite, quasi tutte consecutive, che sono state comprate con i risultati in favore del Catania”. E durante l’inchiesta sarebbero anche emersi i tentativi del Messina di comprare la partita con l’Ischia per cercare di salvarsi in Lega Pro.

 

ECCO IL VIDEO DELLE PARTITE SOTTO INCHIESTA

 

”Non abbiamo avuto ancora contatti con la giustizia sportiva – ha aggiunto Giovanni Salvi – . Le indagini sono recenti – ha aggiunto – indaghiamo a poche settimane dall’ultimo degli episodi. Ci metteremo in contatto certamente con la giustizia sportiva e trasmetteremo tutto ciò che è necessario. Per noi era importante concludere le indagini ora, prima dell’inizio del prossimo campionato, per mettere tutti in condizione fare le loro scelte e prendere decisioni”.

 

”Ci risulta che cinque partite consecutivamente sono state comprate in un periodo di grande difficoltà del Catania Calcio. Naturalmente lavoriamo anche sull’ipotesi che questo abbia delle implicazioni sulle scommesse clandestine. Infatti sono stati anche segnalati degli improvvisi sbalzi nelle quotazioni che possono indicare operazioni anomale derivanti dalla conoscenza e dalla consapevolezza che il risultato sarebbe stato già noto”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa