WHATSAPP: 349 88 18 870

In aumento frodi e furti d’identità Palermo la città con più casi

In aumento frodi e furti d’identità Palermo la città con più casi

L’Osservatorio Crif pone la Sicilia al secondo posto nazionale subito dopo la Campania. Il maggior numero dei casi è stato registrato nella provincia di Palermo, seguita da Catania e Messina
In aumento frodi e furti d’identità Palermo la città con più casi
PALERMO, 23 GIU - In aumento le frodi creditizie, in Sicilia mediante furto d’identità. L’anno scorso sono state 3.343 su poco più di 25.500 casi registrati in tutta Italia. L’Osservatorio Crif sui furti di identità e le frodi creditizie pone la Sicilia al secondo posto nazionale subito dopo la Campania.   Il maggior numero di casi è stato registrato nella provincia di Palermo, che con 1.109 frodi compiute nel corso del 2014 si posiziona al 3 posto del ranking nazionale, seguita a distanza da Catania quinta con 838 casi. Più distanziata Messina, dove sono stati rilevati 324 casi. La provincia di Siracusa è invece stata quella che ha fatto segnare la crescita più consistente rispetto all’anno precedente, con un eloquente +22,5%.   Significativo anche l’aumento del numero di casi nella provincia di Agrigento, con +15,0%. Ma ecco il dettaglio: Agrigento 227 casi, Caltanissetta 136, Catania 838, Enna 61, Messina 324, Palermo 1.109, Ragusa 132, Siracusa 289, Trapani 227.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa