home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

In malattia per 8 mesi su 17per curare i suoi affari in Romania

In malattia per 8 mesi su 17 per curare i suoi affari in Romania

La Procura di Agrigento ha posto in stato di fermo Giuseppe Gabriele, dipendente del Comune di Ravanusa: assente dal gennaio del 2014 per 256 giorni. Indagato il medico che gli ha firmato 18 certificati

In malattia per 8 mesi su 17 per curare i suoi affari in Romania

Diciotto certificati medici ritenuti fasulli che gli hanno consentito di usufruire di 256 giorni di malattia dal gennaio del 2014 al maggio del 2015. E’ stato posto in stato di fermo, su provvedimento firmato dal procuratore della Repubblica Renato Di Natale e dal sostituto procuratore Andrea Maggioni, il dipendente dell’Ufficio tecnico del Comune di Ravanusa, Giuseppe Gabriele, 54 anni di Licata. Gabriele è noto alle cronache giudiziarie e si trova attualmente sotto processo per presunti appalti truccati quando guidava l’Utc di Lampedusa.

 

L’indagine, denominata “Romanian dental tour”, coinvolge anche un medico, il professionista che avrebbe firmato le certificazioni mediche consentendo a Gabriele di truffare sia il Comune di Ravanusa – suo datore di lavoro – che l’Inps che ha così erogato le corrispondenti somme previdenziali e che è attualmente ricercato. Gabriele per assentarsi dal lavoro per 256 giorni dal gennaio 2014 al maggio 2015 ha chiesto ed ottenuto 18 certificazioni mediche prive di reale riscontro, alcune delle quali prevedevano esclusivamente visite e cure in Romania. In realtà, secondo la Procura di Agrigento, Gabriele andava in Romania per gestire i suoi affari in Romania e non recarsi al lavoro a Ravanusa.

 

Il provvedimento di fermo è stato eseguito stamani dal personale del nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza in considerazione, del pericolo di fuga dell’ingegnere Gabriele che si trova ora nel carcere di Agrigento, in attesa della convalida del fermo da parte del Giudice per le indagini preliminari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa