WHATSAPP: 349 88 18 870

Carabinieri: il Generale Galletta nuovo comandante in Sicilia

Carabinieri: il Generale Galletta nuovo comandante in Sicilia

PALERMO - Il Generale di Brigata Giuseppe Governale lascia dopo due anni il Comando della Legione Carabinieri Sicilia, per assumere l’incarico di Comandante del ROS. Al suo posto arriva il generale di Brigata Riccardo Galletta, proveniente dal Comando Generale Carabinieri di Roma. La cerimonia si è tenuta a Palermo, presso la Caserma Dalla Chiesa di Corso Vittorio Emanuele.   «Mi inorgoglisce e mi lusinga tornare a Palermo». Sono le prime parole del generale Riccardo Galletta, da oggi alla guida della Legione Carabinieri Sicilia. Prende il posto del generale Giuseppe Governale che andrà a dirigere il Ros. Durante la cerimonia di insediamente, presente anche il Comandante ‘Culquaber’, generale Riccardo Amato, Galletta rivolgendosi ai numerosi ufficiali dei Carabinieri presenti ha detto: «Assicuro la mia totale disponibilità a voi tutti. È stato un viaggio durato 35 anni, con la consapevolezza che l’importante è stato il viaggio e non la metà». E ancora: «La sicurezza dovrà essere garantita sul piano della prevenzione e anche repressiva». Ai Carabinieri ha poi detto: «A voi che da oggi sarete il mio bene più prezioso rivolgo il mio saluto, verrò presto a trovarvi, vi ascolterò e non vi farò mai mancare il mio sostegno e il mio incoraggiamento».   E ha aggiunto: «Considero una grande fortuna potere tornare a servire l’arma in Sicilia. Assolverò i miei compiti con dedizione e senza riposarmi”. Sulla lotta alla mafia, ha detto: “Il problema della criminalità organizzata è perseguire il reato associativo, la lotta ai patrimoni e la ricerca dei latitanti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa