home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Immigrazione, sbarco nel Ragusano, fermato scafista

Immigrazione, sbarco nel Ragusano, fermato scafista

RAGUSA - Un senegalese di 27 anni, Serie Sallisene, è stato fermato a Ragusa perché ritenuto lo scafista alla guida del gommone sul quale viaggiavano 217 migranti tratti in salvo e fatti sbarcare ieri a Pozzallo. Le operazioni di soccorso sono state compiute dalle navi mercantili “Bourbon Argos”, battente bandiera del Lussemburgo, che ha salvato 104 migranti, e “Dignity”, battente bandiera del Panama, che ne ha salvati 113. Tutti sono stati poi trasbordati a bordo della nave “Phoenix”, giunta ieri mattina a Pozzallo. I migranti, tutti provenienti dal centro Africa, sono stati ospitati nel Centro di primo soccorso e accoglienza ed è prossimo il loro trasferimento. Gli investigatori, sentiti i testimoni, sono riusciti ad individuare lo scafista, che non ha voluto confessare, inventando storie poco credibili. Alle indagini hanno contribuito gli interpreti madre lingua, giovani sbarcati a Pozzallo pochi mesi fa o al massimo da un anno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa