home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Criminalità: diffusi i nomi dei due tunisini uccisi a Marsala

Criminalità: diffusi i nomi dei due tunisini uccisi a Marsala

MARSALA - Sono Rafik El Mabrouk e Alì Essid i due tunisini di 25 e 31 anni uccisi con un colpo di fucile, nella notte tra il 2 e il 3 giugno scorsi, in contrada Samperi, nelle campagne di Marsala, al confine con il territorio di Mazara del Vallo (Tp). A distanza di oltre un mese dal fatto di sangue, l’identità delle due vittime è stata resa nota dal Comando provinciale dei carabinieri di Trapani in una mail con cui si invitano i giornalisti alla conferenza stampa che il procuratore della repubblica di Marsala, Girolamo Alberto Di Pisa, terrà domani, alle 10.30, per comunicare «importanti sviluppi relativi al duplice omicidio». Pare, infatti, sia stato arrestato, già da qualche giorno, un noto pregiudicato marsalese della zona di Strasatti, popolosa borgata non distante dal luogo in cui sono stati uccisi i due nordafricani. Un altro fermo non sarebbe stato convalidato dalla magistratura per mancanza di sufficienti indizi di colpevolezza. Domani potrebbe essere reso noto anche il movente del duplice delitto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa