WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, Meter scopre archivio pedo-pornografico su server estero

Siracusa, Meter scopre archivio pedo-pornografico su server estero

Millequattrocentotrenta bambini abusati in più di seimila file tra video e foto. È l’ennesimo archivio pedo-pornografico scoperto e denunciato alla Polizia Postale di Catania dall’associazione Meter
Siracusa, Meter scopre archivio pedo-pornografico su server estero
AVOLA - Millequattrocentotrenta bambini abusati in più di seimila file tra video e foto. È l’ennesimo archivio pedo-pornografico scoperto e denunciato alla Polizia Postale di Catania dall’associazione Meter fondata e presieduta da don Fortunato Di Noto. Gli investigatori sono già al lavoro sulle immagini e sui video, che si trovano su un server all’estero. Il sacerdote parla di «immagini agghiaccianti, torture sessuali, bambini piccolissimi legati, imbavagliati, ammanettati, violentati». «Tutto - afferma don Di Noto - lascia supporre l’esistenza di veri e propri set fotografici professionali nell’ambito dei quali vengono filmate le violenze ma anche di produzioni artigianali. Don Fortunato ed i suoi più stretti collaboratori hanno anche trovato on line foto rubate anche in spiaggia con bambini nudi e per questa ragione «invitano i genitori a vigilare».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa