WHATSAPP: 349 88 18 870

Fa sesso “estremo” al cimitero denunciata coppia di palermitani

Fa sesso “estremo” al cimitero denunciata coppia di palermitani

Scoperti dagli agenti della polizia mentre consumavano un rapporto sessuale proprio sulla lapide di una tomba. A sorprenderli è stato un frate
Fa sesso “estremo” al cimitero denunciata coppia di palermitani
PALERMO – Sono stati scoperti dagli agenti di polizia mentre facevano sesso al cimitero di Santa Maria di Gesù. Gli agenti hanno denunciato una coppia di palermitani, lui 35enne, lei 24enne che, nella notte dello scorso 7 luglio, si è appartata all’interno del camposanto, consumando un rapporto sessuale proprio sulla lapide di una tomba. A notare l’amplesso un guardiano dei Frati minori che vivono in una struttura che si trova adiacente al cimitero e che ha chiamato la polizia. I due sono stti trovati ancora nudi sulla lapide della tomba dove aveva appena consumato il rapporto.   I due amanti che si sono giustificati dicendo che volevano compiere un gesto trasgressivo. Sono stati denunciati per vilipendio di tombe. La macchina è stata sequestrata perché era già sottoposta a fermo per una violazione al codice della strada.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa