WHATSAPP: 349 88 18 870

Mafia: latitante clan Bari catturato nel Ragusano

Mafia: latitante clan Bari catturato nel Ragusano

POZZALLO - Un latitante, Vincenzo Locorotondo, di 34 anni, di Bari, ritenuto dagli investigatori legato al clan Strisciuglio, è stato catturato a Pozzallo (Ragusa) dai carabinieri mentre nel porto sbarcava da un catamarano proveniente da Malta. La cattura è avvenuta nel pomeriggio di ieri ma è stata resa nota solamente oggi. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari in borghese che si sono mescolati alla folla e l’hanno bloccato non appena sbarcato.   Secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Bari Locorotondo nel settembre 2011 avrebbe portato e ceduto illegalmente armi e munizionamento da guerra adoperando metodi mafiosi e per agevolare l’attività di una associazione di tipo camorristico - mafioso denominata convenzionalmente “clan Strisciuglio”, considerato uno dei raggruppamenti criminali più attivi sul territorio barese. Non è noto al momento agli investigatori il motivo per il quale Locorotondo si sia recato a Malta, che - sottolineano gli investigatori - specie negli ultimi mesi sembra essere diventata meta ambita per diversi illeciti. Per questo motivo i carabinieri rivolgono particolare attenzione agli imbarchi per l’Isola dei Cavalieri, dove tra i passeggeri vi potrebbero essere anche ricercati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa