WHATSAPP: 349 88 18 870

Muos di Niscemi, l’ambasciata Usa

Muos di Niscemi, l’ambasciata Usa «Per noi l’istallazione resta dove è»

Smentita l’ipotesi di un trasferimento in Grecia, Spagna o Tunisia
Muos di Niscemi, l’ambasciata Usa «Per noi l’istallazione resta dove è»
L’ambasciata americana ha smentito l’ipotesi di realizzare il Muos in un’altra area dell’Europa o del Nordafrica, abbandonando la sede di Niscemi. «Con riferimento ad alcuni articoli di stampa apparsi di recente relativi all’installazione Muos di Niscemi, si precisa che il governo statunitense non intende trasferire altrove tale sito di comunicazione satellitare». «Data l’importanza del Muos per la sicurezza dei nostri paesi - si aggiunge - abbiamo fiducia che il contenzioso sul processo di concessione dei permessi sia risolto al più presto. Ci auguriamo che il Muos di Niscemi sia operativo tra qualche mese, al termine dei collaudi e del lancio del quarto satellite». A lanciare l’ipotesi che il Muos potesse essere realizzato altrove era stato il Corriere della Sera secondo cui “in caso di un “no” definitivo, Washington punterà su tre opzioni: Tunisia innanzi tutto, poi Grecia o Spagna».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa