WHATSAPP: 349 88 18 870

Strisce blu notturne, movida bus e taxi agevolati:

Strisce blu notturne, movida bus e taxi agevolati: tutte le novità in vigore a Catania

Presentate le nuove regole per la fruizione del centro

Strisce blu notturne, movida bus e taxi agevolati: tutte le novità in vigore a Catania

Si chiamano “Movida Park”, “Movida Bus” e “Movida Taxi” e sono il perfezionamento di quanto proposto dall’amministrazione comunale nel periodo natalizio per rendere più fruibile ed efficiente il centro storico. I servizi sono stati presentati stamattina in una conferenza stampa presso la sala Giunta del Comune di Catania - alla presenza di tecnici e autorità – e la loro entrata in vigore è prevista per oggi, 1 agosto. «Abbiamo pensato a queste soluzioni – ha spiegato il vicesindaco Marco Consoli – per rendere il centro maggiormente fruibile e contrastare i parcheggiatori, che lavorano soprattutto di notte» 

 

Movida Park
Già sperimentato nel periodo natalizio, non senza polemiche, il servizio di parcheggio a pagamento in fascia notturna sulle strisce blu interesserà il quadrilatero delimitato da Corso Sicilia, Via San Giuliano, Via Etnea e Via Ventimiglia (anche noto come “distretto dei pub”). Concepito come un metodo per combattere la presenza dei parcheggiatori abusivi comporterà un pagamento di 50 centesimi l’ora a partire dalle 21 fino alle 2. La sosta sarà consentita su 600 stalli e sarà possibile pagare, oltre che con il tagliando emesso da uno dei 18 parcometri abilitati, anche con il sistema “Neos Park” (il device dovrà essere aggiornato presso il rivenditore) e con l’app per smartphone “Easy Park” (in questo caso sarà necessario inserire il codice 1102). Il sistema di pagamento tramite sms, invece, non è ancora attivo (dovrebbe esserlo da settembre). Durante la prima settimana è previsto un periodo di tolleranza, durante il quale gli automobilisti non verranno multati, ma avvisati, tramite un biglietto di cortesia, delle nuove logiche di sosta notturna. Sosta gratuita per residenti e domiciliati nell’area interessata, che dovranno richiedere un apposito pass.

 

Movida Bus
I cittadini che vorranno recarsi in centro grazie al servizio di autobus potranno parcheggiare la propria auto gratuitamente presso i due parcheggi cittadini di piazza Raffaello Sanzio e Piazza Verga e da lì prendere (sempre gratuitamente) l’autobus notturno “2-5 Movida Bus”, attivo dalle 21.00 alle 3.00. Il mezzo effettuerà l’intero percorso della circolare 2-5 con esclusione del transito da Piazza Borsellino, per cui i mezzi in servizio, giunti in Via Porticello percorreranno la rotatoria nord e si immetteranno direttamente in Via Dusmet, da dove riprenderanno normale percorso per Piazzale Sanzio. Il servizio è una versione “riveduta e corretta” di quello sperimentato nel periodo natalizio.

 

Movida Taxi
Rivolto particolarmente ai giovani, per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebrezza, il servizio è reso possibile dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale con i rappresentati del “Silt” Catania e le associazioni giovanili e studentesche. In pratica si tratta di una tariffa agevolata per tutti i giovani che sceglieranno di utilizzare – e condividere – un taxi per rientrare a casa. Gli operatori aderenti esporranno un adesivo “Movida Taxi” sul proprio mezzo e il servizio sarà attivo sia nel centro storico che nella zona di viale Kennedy, dove la movida è solita spostarsi nel periodo estivo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa