WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, l’ipotesi della Procura

Messina, l’ipotesi della Procura "Ilaria uccisa da una pasticca killer”

Messina, l’ipotesi della Procura "Ilaria uccisa da una pasticca killer”

La diciassettenne Ilaria Boemi potrebbe essere morta dopo aver ingerito dell’ecstasy “cattiva”. È la pista privilegiata dalla procura di Messina che coordina le indagini sul decesso della ragazza. Sarà l’autopsia a chiarire la causa della morte. “Se dovessimo trovare conferma a questa ipotesi – ha spiegato il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita – avvieremo controlli anche con le altre procure che trattano casi analoghi per verificare se in Italia sta girando dell’ecstasy letale”.

FOTO GALLERY / Il ricordo della sorella

La ragazza è stata trovata cadavere sulla spiaggia del lungomare Ringo di Messina, un suo amico e una sua amica sono invece fuggiti dopo aver dato l’allarme per un presunto malore. Apparentemente non vi sono segnali sul corpo che possano far ipotizzare l’omicidio ma ora si fa strada l’ipotesi di una pasticca di ecstacy killer. Il capo della squadra mobile messinese, Giuseppe Anzalone in queste ore sta interrogando familiari e amici della ragazza per ricostruire le sue abitudini e come abbia trascorso la giornata di ieri.

TROVATI I RAGAZZI CHE ERANO CON LEI QUANDO HA PERSO I SENSI

L'autopsia non ha sciolto i dubbi sulle cause della morte di Ilaria Boemi: il medico legale Antonio Messina, nominato dalla Procura, non ha evidenziato la presenza di segni di violenza, di nessun genere. Il decesso potrebbe essere dovuto, ipotizzano gli investigatori, all'assunzione di ecstasy. Ma per avere certezze occorrerà attendere gli esiti degli esami tossicologici e istologici. Intanto sulla morte della sedicenne è stato fondato un gruppo pubblico su Facebook, «Vogliamo la Verità per Ilaria aveva solo 16 anni vogliamo Giustizià, al quale aderiscono al momento 81persone».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa