home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, fermato in aeroporto con un carico di oggetti preziosi

Palermo, fermato in aeroporto con un carico di oggetti preziosi

Un uomo proveniente dalla Svizzera fermato dalla Guardia di Finanza: aveva con sé statuette, orologi di interesse storico e monete d’oro di età normanna per un valore di 100 mila euro
Palermo, fermato in aeroporto con un carico di oggetti preziosi
Un palermitano che stava cercando di introdurre in Italia oggetti preziosi provenienti dalla Svizzera è stato scoperto all’aeroporto Falcone–Borsellino di Palermo, dai funzionari doganali e dai militari della Guardia di finanza. L’uomo, giunto da Ginevra con scalo a Roma, trasportava statuette, orologi di interesse storico e monete d’oro di età normanna, oggetti esaminati dalla Sovrintendenza dei beni culturali di Palermo, che si stima abbiano un valore superiore a centomila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa