home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scorta a Lucia Borsellino. L’assegnazione non sarebbe legata a intercettazione Tutino - Crocetta

Scorta a Lucia Borsellino. L’assegnazione non sarebbe legata a intercettazione Tutino - Crocetta

Scorta a Lucia Borsellino. L’assegnazione non sarebbe legata a intercettazione Tutino - Crocetta

Il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi ha aperto un fascicolo che potrebbe precedere l’avvio di una indagine, sui fatti che hanno indotto il Viminale ad assegnare la scorta a Lucia Borsellino, ex assessore alla Sanità della Regione e figlia del magistrato ucciso da Cosa nostra.

Secondo indiscrezioni l’assegnazione della tutela all’ex assessore non sarebbe legata alla presunta intercettazione della telefonata tra Matteo Tutino, medico indagato per truffa, e il presidente della Regione Rosario Crocetta pubblicata da L’Espresso. La procura ha smentito più volte che agli atti delle indagini ci fosse la registrazione della conversazione nel corso della quale, secondo il settimanale, Tutino avrebbe auspicato per la Borsellino la stessa fine del padre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa