home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

25 dei 49 morti sul barcone in obitorio a Catania

25 dei 49 morti sul barcone in obitorio a Catania

25 dei 49 morti sul barcone in obitorio a Catania
Venticinque delle 49 vittime del mare sbarcate a Catania lunedì scorso sono state trasferite nei presidi dell’Arnas Garibaldi per essere sottoposte all’ispezione cadaverica e alle procedure per il riconoscimento. Tredici salme sono arrivate ieri, altre 12 stamane. Lo rende noto l’Azienda ospedaliera aggiungendo che “per far fronte all’evento imprevisto ha predisposto uno specifico piano emergenza e precisi percorsi d’intervento”. «La questione degli immigrati - afferma il direttore generale dell’Arnas Garibaldi Giorgio Santonocito - coinvolge tutta la città e, naturalmente, ognuno deve fare la propria parte. Soprattutto noi che rappresentiamo le istituzioni». «Nonostante il periodo di ferie - conclude Santonocito - non ci siamo fatti trovare impreparati, predisponendo gli strumenti e il personale necessari per far fronte all’emergenza».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa