home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, pesca illecita di ricci in mare: verbale e sequestro del pescato

Catania, pesca illecita di ricci in mare: verbale e sequestro del pescato

Catania, pesca illecita di ricci in mare: verbale e sequestro del pescato
Continuano i controlli della Capitaneria di Porto di Catania sia in mare che lungo le strade del territorio Catanese. Alle prime luci dell’alba della giornata odierna, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro” 2015, il personale del Nucleo Operativo Difesa Mare con il supporto delle unità navali del Corpo ha elevato un verbale amministrativo per l’importo di € 4.000,00 ed ha sequestrato ad un sub, per pesca di ricci di mare oltre il limite consentito (cinquanta unità), il pescato e l’autorespiratore ad aria impiegato per commettere l’illecito. Il pescato, più di n. 150 (centocinquanta) ricci di mare, a seguito dei controlli effettuati a cura del Sevizio Veterinario competente per territorio, è stato dichiarato non commestibile e pertanto distrutto a norma di legge. Il controllo della filiera della pesca a cura del personale delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera assicura il mantenimento della biodiversità ittica epiù in generale la tutela del consumatore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa