WHATSAPP: 349 88 18 870

Al largo della Libia 4 barconi e 18 gommoni

Al largo della Libia 4 barconi e 18 gommoni Soccorsi in mare quasi tremila migranti

939 migranti salvati dalla Marina italiana / FOTO GALLERY

Al largo della Libia 4 barconi e 18 gommoni Soccorsi in mare quasi tremila migranti

Nuova ondata di migranti – si stima tra le duemila e le tremila persone – in arrivo dalla Libia: decine di gommoni e barconi alla deriva hanno lanciato l’allarme chiedendo l’intervento dei mezzi di soccorso italiani ed europei schierati nel canale di Sicilia.

Al momento sono 18 le richieste arrivate alla centrale operativa della guardia Costiera, che coordina gli interventi. Si tratta di 4 barconi e 14 gommoni con a bordo complessivamente, appunto, tra le duemila e le tremila persone. Nella zona sono state inviate nave Fiorillo e nave Diciotti della Guardia Costiera, una nave norvegese inserita in Triton, 4 motovedette delle Capitanerie, mezzi della Marina Militare e della Guardia di Finanza. Le operazioni di recupero dei migranti sono in corso.

 
I SALVATAGGI DELLA MARINA ITALIANA
Sono 507 i migranti salvati oggi nel Canale di Sicilia dalla nave Cigala Fulgosi della Marina Militare, che aggiungendosi ai 432 salvati dalla nave Vega portano a 939 il numero delle persone salvate oggi dalla Marina italiana. I 939 migranti, rende noto la Marina militare, si trovavano a bordo di due barconi sovraffollati e senza le minime dotazioni di sicurezza. Al momento il porto di sbarco dei migranti non è ancora stato comunicato dal Ministero dell’Interno.
 
La nave Vega della Marina militare ha soccorso nel canale di Sicilia un barcone carico di migranti: 432 le persone recuperate. L’imbarcazione, che era in condizioni precarie, era stata avvistata in precedenza dall’elicottero imbarcato sulla stessa unità.Un altro intervento di soccorso è in atto da parte di un’altra nave della Marina, il Cigala Fulgosi, nei confronti di un barcone con un numero imprecisato di migranti a bordo.Le due navi militari, ieri, avevano compiuto altri interventi e trasferito sulla nave di Medici senza frontiere “Bourbon Argos” 219 migranti.
 
VIBO VALENTIA. Giungerà domani mattina alle ore 9 nel porto di Vibo Valentia la nave di Medici senza Frontiere con a bordo 311 migranti di diverse nazionalità soccorsi nelle scorse ore. Tra i migranti ci sono sette donne, un neonato ed altri 20 minori non accompagnati. Le loro condizioni di salute sono buone. La Prefettura di Vibo Valentia ha già predisposto il dispositivo per i primi soccorsi e per l’accoglienza. Sono stati mobilitati le forze dell’ordine, i sanitari del 118, i volontari di protezione civile e di altre associazioni umanitarie. 
 
PALERMO. Arriveranno lunedì prossimo nel porto di Palermo 432 migranti, una parte dei quasi duemila salvati al largo delle coste libiche proprio in queste ore nelle operazioni coordinate dalla Guardia Costiera. I migranti saranno accolti nel molo Quattro Venti dalla task force della Prefettura: sanitari dell'Asp, del 118, della Croce Rossa, uomini delle forze dell'ordine.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa