WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania scoperto giro di squillo dell’Est: cento euro a prestazione

Catania, scoperto giro di squillo dell’Est:

E’ stata denunciata una donna di 27 anni che gestiva una casa d’appuntamenti reclutando giovani connazioanali. I Carabinieri sono arrivati al luogo d’intrattenimento tramite gli annunci online

Catania, scoperto giro di squillo dell’Est:

CATANIA - Gestiva una casa d’appuntamenti reclutando giovani connazioanali, in via Alfieri, a Catania. Per questo è scattata la denuncia nei confronti di una donna di 27 anni per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Al luogo d’intrattenimento i carabinieri sono arrivati attraverso gli annunci on line e una volta individuatolo hanno aspettato il momento propizio per fare irruzione nell’appartamento.   All’interno, oltre al cliente di turno, i militari hanno trovato tre ragazze tra i 18 e i 20 anni, tutte di origini romene. La “maitresse” con spiccato senso degli affari aveva affittato, tramite agenzia immobiliare, un loft nel centro del capoluogo etneo per soli 350 euro al mese. La donna, per allettare la clientela, reclutava solo giovani connazionali chiedendo ai fruitori 100 euro a prestazione che poi divideva fifty-fifty con le squillo. L’appartamento non è stato posto sequestro poichè è stata comprovata la totale estraneità al fatto reato del proprietario dell’immobile mentre sono stati sequestrati più di mille condom messi a disposizione degli avventori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa