home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Omicidio in villa: giallo su cani casa, non sentiti abbaiare

Omicidio in villa: giallo su cani casa, non sentiti abbaiare

Omicidio in villa: giallo su cani casa, non sentiti abbaiare
BIANCAVILLA - Avevano la passione per i cani, anche quelli randagi, che accudivano nella loro villa. Eppure la notte scorsa nessuno nella zona li ha sentiti abbaiare: perché dormivano pesantemente o perché non hanno abbaiato? E uno dei ‘giallì dell’omicidio di Alfio Longo e dell’aggressione a sua moglie, Enza Ingrassia, dell’irruzione nella loro piccola villa sulle pendici dell’Etna, a Biancavilla.   Un altro dubbio che devono sciogliere gli investigatori è la scelta della casa da rapinare da parte dei due banditi armati di pistola e col volto coperto da passamontagna come conferma il magro bottino: poche centinaia di euro e due anelli, compresa la fede nuziale della vittima. Anche su questi particolari stanno lavorando militari dei carabinieri del reparto operativo di Catania e della compagnia di Paternò, coordinati dalla Procura del capoluogo etneo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa