WHATSAPP: 349 88 18 870

Biancavilla: bambina si versa addosso acqua bollente

Biancavilla: bambina si versa addosso acqua bollente

Preoccupazione per la bimba che ieri, all’ora di pranzo, si è versata addosso una pentola d’acqua bollente. In seguito alle ustioni è stata ricoverata in rianimazione all’ospedale Cannizzaro di Catania
Biancavilla: bambina si versa addosso acqua bollente
Si versa addosso la pentola con l’acqua bollente. Apprensione per una bambina di 9 anni. Un incidente domestico banale –ma uno dei più temuti dai genitori – che ha fatto precipitare un’intera famiglia di Biancavilla nell’angoscia. C’è preoccupazione per una bambina di 9 anni, che ieri, all’ora di pranzo, si è versata addosso una pentola d’acqua bollente posta sul fornello della cucina, riportando profonde bruciature sul 50% del corpo. È stata la mamma stessa, disperata nel vedere le condizioni della piccola, a correre con l’auto di un vicino prontamente intervenuto verso il pronto soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla. Qui, il quadro clinico della bambina è apparso al personale medico subito preoccupante. Così, dopo le primissime cure, è stata intubata e disposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Dalla struttura biancavillese, in ambulanza, quindi, verso lo stadio di Adrano, dove, alle 13.40, è atterrato l’elicottero del servizio sanitario del 118, che ha trasportato la piccola al pronto soccorso dell’ospedale catanese. La bambina, sottoposta a una visita più approfondita, ha riportato ustioni di II e III grado sul 50% del corpo. Gli specialisti del Centro Grandi Ustioni, coordinati dal direttore, il dott. Rosario Ranno, l’hanno medicata in urgenza in sala operatoria. La bambina è stata poi ricoverata nel reparto di Rianimazione, in terapia intensiva, e tenuta sotto stretta osservazione. La prognosi resta riservata. Bisogna capire come la piccola reagirà alle terapie nelle prossime ore. Una volta che i medici riterranno le sue condizioni stabili, sarà nuovamente trasferita al Centro Ustioni per le necessarie medicazioni e gli eventuali interventi di chirurgia plastica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa