WHATSAPP: 349 88 18 870

Taormina, il sindaco vieta l’abbordaggio clienti: multe salate

Taormina, il sindaco vieta l’abbordaggio clienti: multe salate

Eligio Giardina ha vietato agli operatori di ristoranti e locali pubblici di fermare i turisti al fine di proporre le proprie specialità, invitandoli a occupare i tavoli. Per chi viola la disposizione multe da 25 a 500 euro
Taormina, il sindaco vieta l’abbordaggio clienti: multe salate
MESSINA - Il sindaco di Taormina Eligio Giardina ha vietato agli operatori di ristoranti e locali pubblici di fermare i turisti al fine di proporre le proprie specialità, invitandoli a occupare i tavoli a tutti i costi. Secondo l’ordinanza del primo cittadino, pubblicata oggi dalla Gazzetta del Sud, l’operatore che viola questa disposizione verrà punito con una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.   «A tutti gli operatori economici - si legge sul quotidiano - sarà poi consentito di collocare nel suolo avuto in concessione esclusivamente due espositori, per la visione del menù o per pubblicità varia. È poi severamente vietato collocare espositori vari su ringhiere, vasi e quant’altro. Non si potrà, infine, collocare al di fuori del suolo avuto in concessione e pertanto sulla pubblica via, vasi, ombrelloni, tavoli, sedie e qualsiasi altro genere di ingombro, chiunque violi quanto predetto verrà punito con la medesima sanzione amministrativa ma i giorni di chiusura prevista salgono a tre».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa