WHATSAPP: 349 88 18 870

Aggredisce ex moglie, arrestato operaio a Siracusa

Aggredisce ex moglie, arrestato operaio a Siracusa

Aggredisce ex moglie, arrestato operaio a Siracusa
SIRACUSA - I carabinieri hanno arrestato un operaio di 53 anni per maltrattamenti in famiglia aggravati e lesioni personali. L’uomo, posto agli arresti domiciliari, avrebbe maltrattato per l’ennesima volta la moglie con la quale di fatto è separato. La donna è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa e dimessa con una prognosi di sette giorni. La vittima è stata aggredita dal marito con il quale si era incontrata per definire alcuni aspetti della separazione. Durante la discussione, pensando che nella borse avesse un registratore, l’operaio ha aggredito la moglie facendola cadere a terra e insultandola. La donna ha trovato rifugio in auto ed ha chiamato il 112. Secondo i militari continue sarebbero state le vessazioni, umiliazioni, gli appostamenti sotto casa e pedinamenti, le minacce e continue molestie telefoniche a qualsiasi ora del giorno e della notte.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa