home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Operaio anziché ristrutturare ruba in casa e poi chiede riscatto

Operaio anziché ristrutturare ruba in casa e poi chiede riscatto

La vittima si è accorta del furto di opere d’arte dalla sua casa, all’interno della quale c’erano lavori, e ha chiamato il manovale che ha subito chiesto del denaro per la restituzione. In manette è finito un 26enne
Operaio anziché ristrutturare ruba in casa e poi chiede riscatto
Aveva rubato in casa della sua cliente nella casa della quale aveva effettuato lavori di ritrutturazione per poi chiederle una sorta di “riscatto” per averli restituiti. La vittima, una donna di 67 anni, originaria di Roma ma residente a Catania, si era rivolta nel marzo scorso ai carabinieri di Ognina denunciando di avere patito un furto ed una estorsione da parte di uno degli operai edili che aveva partecipato ai lavori di ristrutturazione della sua abitazione. L’uomo, approfittando dei momenti di assenza della proprietaria, avrebbe trafugato alcuni oggetti di valore (sculture, sedie antiche, argenteria e una parure di brillanti). La donna accorgendosi del furto, nutrendo sospetti proprio su quel manovale, lo ha contattato telefonicamente chiedendogli apertamente la restituzione del maltolto. E l’operaio, in effetti, anziché negare, non solo ha ammesso di avere quegli oggetti ma ha anche chiesto 1.500 euro per la restituzione più altri 200 euro per una scultura. La donna facendo finta di accettare si è così fatto restituire la scultura ma consegnando solo venti euro cacciandolo poi di casa. I carabinieri, dopo una serie di accertamenti, hanno consegnato una informativa alla Procura che ha chiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale una misura cautelare per un 26enne catanese che è stato messo ai domiciliari per estorsione e furto aggravato. Ora sono in corso ricerche per trovare la refurtiva che sembra sia stata piazzata dal malvivente in qualche negozio di antiquariato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa