home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scalo di Birgi: situazione di stallo, il prefetto: «La Regione è assente»

Scalo di Birgi: situazione di stallo, il prefetto: «La Regione è assente»

L’accordo triennale che prevede l’elargizione di somme, 6 milioni di euro, da parte della Camera di Comemrcio e dei 24 comuni del Trapanese è ancora oggetto di discussione, a rischio lo scalo Ryanair
Scalo di Birgi: situazione di stallo, il prefetto: «La Regione è assente»
TRAPANI - «La Regione, chiamata a dare delle risposte, è molto assente». Lo ha detto il prefetto di Trapani, Leopoldo Falco, parlando con i giornalisti sul futuro dello scalo aeroportuale di Birgi. L’accordo triennale di co-marketing, che prevede l’elargizione di somme da parte della Camera di Commercio e dei 24 Comuni del trapanese, per 6 milioni di euro complessivamente, nonostante sia ormai al secondo anno, è ancora oggetto di discussione tra le parti e Ryanair, più volte, ha ventilato l’ipotesi di abbandonare lo scalo. Preoccupazione per la situazione di stallo ha espresso anche il presidente di Confindustria Trapani, Gregory Bongiorno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa