WHATSAPP: 349 88 18 870

In fiamme la villetta e il camper di un operaio di Piedimonte Etneo

In fiamme la villetta e il camper di un operaio di Piedimonte Etneo

L’incendio sarebbe di origine dolosa ma sarebbero sconosciuti i motivi che si celano dietro il rogo. Indagano i carabinieri
In fiamme la villetta e il camper di un operaio di Piedimonte Etneo
MASCALI - Non erano ancora trascorse le nove di sera quando martedì nella zona collinare di Mascali ignoti hanno dato fuoco a una villetta e a un camper parcheggiato nelle adiacenze della casa. Le fiamme ben presto sono divampate all’interno dell’immobile a due piani, momentaneamente disabitato in quanto residenza di villeggiatura, bruciando gli arredi e i suppellettili di ogni locale, mentre a poca distanza l’altro incendio divorava il camper che veniva utilizzato come dependance dal proprietario, un operaio di Piedimonte Etneo.     I due incendi, appiccati in un luogo piuttosto isolato nelle campagne tra Fornazzo e Linguaglossa, hanno prodotto delle colonne di fumo nero molto visibili. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto si è recata anche una pattuglia dei carabinieri di Mascali guidata dal comandante della stazione. Totalmente distrutti l’immobile e il caravan. Con ogni probabilità l’origine dell’incendio è di matrice dolosa. Ma il proprietario della villetta, un operaio di Piedimonte Etneo, non avrebbe saputo spiegare i motivi che avrebbero spinto gli ingoti incendiari ad appiccare il fuoco. Indaga la Procura di Catania. SU “LA SICILIA” IN EDICOLA L’ARTICOLO COMPLETO CON MAGGIORI APPROFONDIMENTI

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa