home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

L’ironia di Cappellanitra le strade di Cataniainvase dai rifiutidurante Ursino Buskers

L’ironia di Cappellani tra le strade di Catania invase dai rifiuti durante Ursino Buskers

Lo scrittore dà il “benvenuto” ai turisti per il festival internazionale degli artisti di strada

L’ironia di Cappellani tra le strade di Catania invase dai rifiuti durante Ursino Buskers

CATANIA - Il festival internazionale degli artisti di strada Ursino Buskers, organizzato dall’associazione Gammazita con la collaborazione tra gli altri del Comune di Catania, è stato comunque un successo, con la grande area di 15.000 metri quadrati attorno al castello chiusa al traffico e presa d’assalto da migliaia di persone che nel weekend hanno invaso il centro storico catanese. Spettacoli, musica, rappresentazioni, installazioni, mercatini, arrusti e mangia, birra a fiumi. Tutto molto bello se non per un piccolo particolare: i rifiuti. Le strade di accesso alla grande area della manifestazione erano infatti cosparse di cumuli di spazzatura, di cassonetti traboccanti di immondizia, di sacchetti accatastati anche fino ai primi piani delle abitazioni. E la puzza era davvero insopportabile. L’amministrazione ha dato la colpa all’agitazione delle ditte Ipi e Oikos addette alla raccolta, agitazione che ha portato disagi che solo oggi - nelle previsioni del Comune - dovrebbero rientrare. Ma trattandosi di un festival internazionale che ha richiamato migliaia di persone, forse l’amministrazione sarebbe dovuta stare più attenta alla situazione e correre ai ripari. Anche perchè così anche la figuraccia è stata di livello internazionale.    

 

Lo scrittore catanese Ottavio Cappellani, tra l’altro impegnato in una delle manifestazioni in programma in piazza Duomo (“Balconi in cornice” per la regia di Gugliemo Ferro), ha postato un ironico video di trenta secondi mentre accede all’area degli spettacoli in piazza Castello Ursino, in cui dà il benvenuto a turisti, visitatori e semplici spettatori. Eccolo:

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa