WHATSAPP: 349 88 18 870

Sanità, Asp Trapani: previste 513 assunzioni

Sanità, Asp Trapani: previste 513 assunzioni

Sanità, Asp Trapani: previste 513 assunzioni
TRAPANI - Approvato oggi all’unanimità dalla conferenza dei sindaci della provincia di Trapani l’Atto di indirizzo aziendale dell’Asp di Trapani e le nuove dotazioni organiche della rete ospedaliera e territoriale provinciale. Con la nuova dotazione sono previsti per l’Asp trapanese 513 nuovi posti. Di questi 153 saranno medici, 136 infermieri, di cui 33 infermieri pediatrici, il resto operatori socio-sanitari e ausiliari.   Erano presenti i sindaci di Trapani Vito Damiano, che la presiede, di Marsala Alberto Di Girolamo, di Castelvetrano Felice Errante, l’assessore Vito Bilardello per Mazara del Vallo, oltre a una rappresentante del comune di Alcamo. Per l’Asp erano presenti il direttore generale Fabrizio De Nicola, il direttore sanitario Antonio Siracusa, quello amministrativo Walter Messina e il direttore del distretto di Trapani Osvaldo Cono Ernandez.   «Abbiamo tenuto conto per la nuova dotazione organica - ha spiegato De Nicola - sia dell’effettivo bisogno delle risorse umane necessarie a garantire i Lea, i livelli essenziali di assistenza, con adeguati standard di efficacia nell’ambito della rideterminazione della Rete approvata da Regione e ministero, che della compatibilità economica e finanziaria, nel rispetto del tetto di spesa rideterminato dall’assessorato regionale alla Salute in 191 milioni e 463 mila euro. Per questo ringrazio l’assessore Baldo Gucciardi che ha incrementato questo tetto di alcuni milioni di euro». Nello specifico l’ospedale di Trapani avrà 136 nuovi posti in dotazione, Alcamo 43, Pantelleria 39, Marsala 139, Salemi 13, Mazara del Vallo, 92 e Castelvetrano 51.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa