WHATSAPP: 349 88 18 870

Modica, parroco fa chiudere due case a luci rosse: due denunce

Modica, parroco fa chiudere due case a luci rosse: due denunce

Le case a luci rosse sono state scoperte nei pressi della parrocchia Madonna delle Grazie, in Via Mercè, dai carabinieri, che hanno denunciato due persone per favoreggiamento della prostituzione
Modica, parroco fa chiudere due case a luci rosse: due denunce
MODICA - Due case a luci rosse sono state scoperte a Modica (Ragusa), nei pressi della parrocchia Madonna delle Grazie, in Via Mercè, dai carabinieri, che hanno denunciato due persone per favoreggiamento della prostituzione.   È stata proprio la denuncia del parroco, don Umberto Bonincontro, e di alcuni residenti, che avevano lamentato un via-vai di clienti nel quartiere e proprio vicino al luogo di culto, a far sì che scattassero gli accertamenti dei militari.   I due denunciati sono il proprietario degli immobili e l’intermediario che li aveva fatti affittare. I carabinieri hanno identificato alcuni clienti che hanno detto di aver consumato rapporti sessuali a pagamento con due donne sudamericane, rispettivamente, di 30 e 35 anni, che abitavano nei due appartamenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa