home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, studenti Run denunciano ”Irregolarità nei test di Medicina”

Catania, studenti Run denunciano ”Irregolarità nei test di Medicina”

Assemblea di studenti al Centro Zo: usati smartphone e smartwatch, violato l’anonimato: “Assurdo selezionare con i test a risposta multipla”
Catania, studenti Run denunciano ”Irregolarità nei test di Medicina”
Le accuse sono arrivate esono state elencate nel corso di un incontro che si è svolto al Centro Zo, dove studenti e familiari hanno discusso sulle irregolarità che a loro dire ci sarebbero state nei test d’ingresso a Medicina. Segnalazioni sono state registrate dalla Rete Universitaria Nazionale e dall’avvocato Francesco Leone. Si è parlato di anonimato violato, di uso di smartphone e di smartwatch e persino casi di intimidazione e bullismo da parte dei supervisori. “Ennesima riprova che affidare la selezione dei nostri futuri medici a dei test a risposta multipla è assurdo” è stato detto nel corso della riunione. “Pensiamo – ha detto Salvatore Iacono, consigliere nazionale per la RUN sia più giusto aprire a tutti le porte delle facoltà di Medicina, poi la selezione verrà fatta nel corso del percorso di studi. Semmai, per non sfornare migliaia di medici disoccupati è importante concentrarsi sull’orientamento dei nostri giovani nelle scuole, cercando di capire insieme a loro quali possono essere le inclinazioni e le aspirazioni e far sì che si possano incanalare nei percorsi di studio più adatti”. Ad intervenire all’incontro anche l’avvocato Francesco Leone, che sta portando in giro per l’Italia “Il Tour dei Diritti”, iniziativa volta a raccogliere le testimonianze degli studenti e verificarne la fondatezza nell’ipotesi di contenzioso amministrativo. “Siamo qui per ascoltare gli studenti, per verificare le irregolarità di cui ci hanno scritto – spiega Leone. Noi oggi raccogliamo le segnalazioni dei ragazzi e dei loro genitori, faremo poi le richieste d’accesso agli atti, spulceremo tutti i verbali dell’Università di Catania inerenti ai test e infine decideremo se fare ricorso”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa