WHATSAPP: 349 88 18 870

Vittoria, si diede fuoco per casa, rinviato possesso nuovo proprietario

Vittoria, si diede fuoco per casa, rinviato possesso nuovo proprietario

VITTORIA - L’immobile di Giovanni Guarascio, il muratore di Vittoria che si diede fuoco il 15 maggio 2013, resterà sino al 5 novembre nella disponibilità dei suoi familiari. L’ufficiale giudiziario che oggi avrebbe dovuto immettere in possesso dell’immobile di via Brescia il nuovo proprietario Orazio Sciagura ha concesso una proroga di 40 giorni. Il legale della famiglia Guarascio, Aurora Di Mattea, spera di ottenere in questi giorni la sospensione dell’esecuzione di sfratto dell’immobile in attesa che si concluda il processo penale che vede indagate 3 persone per la vendita all’asta della casa del muratore vittoriese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa