WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, alla stazione dei buscon un chilo di hashish: arrestati

Ragusa, alla stazione dei bus con un chilo di hashish: arrestati

In manette una coppia di pusher. La donna aveva appena finito di scontare una pena per minacce ai poliziotti: “Non devo uscire di mercoledì, perché ogni volta mi arrestate” / VIDEO

Ragusa, alla stazione dei bus con un chilo di hashish: arrestati

Un tunisino di 35 anni, Aymem Tousi, e una donna di 28, Roberta Meli, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato di Ragusa perché in possesso di un chilo di hashish. La donna, che era uscita dal carcere il 14 settembre scorso, dopo una condanna per minacce, agli agenti della Squadra Mobile che l’hanno arrestata ha detto: “Di mercoledì non devo uscire, ogni volta mi arrestate”.

GUARDA IL VIDEO

I due sono stati bloccati nella stazione dei pullman al loro arrivo a Palermo. La droga era in uno zainetto. Durante le fasi dell’arresto la coppia ha aggredito gli agenti: la donna si è avventata contro i poliziotti sputando mentre l’uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato. Entrambi devono rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa